La lasagnona

La lasagnona
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Oggi un piatto tipico, simbolo della tradizione italiana con una piccola variante. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

La lasagnona

La lasagnona

Ingredienti per 6 persone:

  • 350 g di pasta per lasagne fresche
  • 250 g di carne macinata di suino
  • 250 g di carne macinata di manzo
  • 500 g pomodori pelati
  • 2 carote
  • 1 cipolla rossa
  • 3 sedano
  • 1 cucchiaino di Cumino
  • 2 cucchiaini di curry
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 2bicchieri di acqua
  • Origano
  • Prezzemolo
  • Olio EVO, sale, pepe
  • PER LA BESCIAMELLA
  • 1 litro di latte
  • 100 g di burro
  • 80 g di farina “0”
  • Noce moscata
  • 200 g di grana

La lasagnona

Procedimento:

Cominciate tritando finemente al coltello il sedano, la carota sbucciata e la cipolla. Scaldate l’olio in un tegame e aggiungete il trito di verdure, stufate per una decina di minuti a fuoco dolce mentre mescolate, di tanto in tanto. Trascorso il tempo il soffritto dovrà risultare appassito ed il fondo del tegame asciutto. Unite la carne di manzo ed il macinato di maiale. Unite il cumino ed il curry. Anche le carni dovranno rosolare lentamente per una decina di minuti, perciò mescolate per sigillare bene. Inizialmente fuoriusciranno tutti i succhi ma una volta asciugati potrete sfumare con il vino. Non appena l’alcol sarà evaporato del tutto e il fondo risulterà ben asciutto, versate i pelati di pomodoro. Poi aggiungete l’acqua ed aggiungete un pizzico di sale, mescolate e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 2 ore. A fine cottura il risultato dovrà essere denso. Regolate di sale e di pepe ed aggiungete a fiamma spenta il prezzemolo precedentemente tritato. Ora occupatevi della preparazione della besciamella: prendete un pentolino e fate a scaldare il latte. Nel frattempo in un altro tegame sciogliete il burro a pezzetti a fuoco dolce e, quando sarà sciolto, toglietelo dal fuoco ed aggiungetevi la farina setacciata. Mescolate energicamente con la frusta per ottenere un composto senza grumi. Quindi rimettete il pentolino sul fuoco, per dorarlo leggermente. Quando il latte sarà caldo, aromatizzatelo con la noce moscata grattugiata e un pizzico di sale. A questo punto potete unirlo al composto di burro e farina. Mescolate energicamente gli ingredienti con una frusta a mano e fate addensare a fuoco dolce: il composto deve risultare omogeneo e senza grumi. Cuocete la besciamella per circa 5-6 minuti a fuoco dolce, fino a quando non sarà cremosa. Dopodiché passate alla composizione delle lasagne: prendete una teglia o una pirofila rettangolare dalle dimensioni di 30×20 cm. Distribuite un filo di besciamella sulla teglia in modo uniforme su tutta la superficie, poi adagiate le lasagne e versate nuovamente un sottile strato di besciamella e uno di ragù ed il grana grattugiato avendo cura di coprire tutta la superficie della teglia. Create quindi un altro strato di lasagne. Quindi procedete creando un nuovo strato di besciamella. Abbiate cura di distribuirla su tutta la superficie della teglia. Aggiungete anche il ragù e continuate così per tutti gli strati alternando sfoglie verdi, besciamella, ragù ed il grana. Terminate con lo strato di ragù e una spolverata di abbondante Parmigiano grattugiato (25-26). Una volta terminata la preparazione della teglia, cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 25 minuti. Le lasagne saranno pronte quando vedrete una leggera crosticina dorata in superficie. Sfornatele e lasciatele intiepidire.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial