Risotto ‘nduja vongole e stracciatella

Risotto ‘nduja vongole e stracciatella
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Oggi un risotto che sposa terra e mare, nord e sud. Cremoso e piacevolmente piccante, un primo piatto straordinario nella sua semplicità. Prova la ricetta e buon divertimento!!!

Risotto ‘nduja vongole e stracciatella

Risotto ‘nduja vongole e stracciatella

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g riso Carnaroli
  • 60 g ‘nduja
  • 700 g di vongole
  • 120 g stracciatella di burrata
  • 60 g di burro
  • 60 g di grana grattugiato
  • Prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 limoni
  • Aglio
  • Olio EVO, sale

Risotto ‘nduja vongole e stracciatella

Procedimento:

Iniziamo col cuocere le vongole, in una padella antiaderente, filo d’olio, l’aglio in camicia e cuciniamo le vongole con il bicchiere di vino a coperchio chiuso fino a quando le vongole stesse non si schiuderanno. Una spolverata di prezzemolo precedentemente tritato e lasciamo da parte. Per il risotto, togliamo il budello del ‘nduja e la stemperiamo con la punta del coltello. La quantità di questo vulcanico ingrediente va dosata secondo quanto i commensali amano il gusto piccante. Tagliamo il burro a cubetti e lo facciamo ammorbidire. Tostiamo il riso nella casseruola per qualche minuto, a secco. Indicativamente il riso è tostato quando è così caldo da non poter più essere stretto nel pugno. Sfumiamo con l’acqua bollente e continuiamo a bagnare con acqua calda leggermente salata, muovendo con fermezza ma senza esasperazioni muscolari. L’amido deve essere ceduto lentamente. Nel frattempo versiamo la stracciatella in un colino, raccogliendo il latte in un recipiente. Premiamo leggermente con le dita per estrarne la maggior parte. Verso il termine della cottura aggiungiamo al riso la ‘nduja a pezzi. Giriamo ancora, bagnando sempre con piccole quantità di acqua calda. Il riso è ancora al dente, dopo circa 14 minuti: spegni il fuoco ed immetti il burro. L’acqua calda potrà servirti ancora. Aggiungi il grana grattugiato, manteca. Addiziona di poca acqua, e quando il riso sarà ben legato fai riposare due minuti. In un piatto basso metti il risotto e batti sul tavolo per allargare. Versare qualche ciuffo di stracciatella e le vongole. Filo d’olio a crudo ed una grattugiata di scorza di limone.

Risotto ‘nduja vongole e stracciatella



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial