Pizza Crunch al farro con erbette e caciocavallo

Pizza Crunch al farro con erbette e caciocavallo

Oggi nell’impasto una piccola percentuale di farina di farro per un gusto più deciso. La farcitura semplice e ricca di contrasti amari e dolci. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

Ingredienti per la teglia da forno di casa:

  • 500 g di farina tipo 2 MULINO MARINO
  • 100 g di farina di farro MULINO MARINO
  • 450 g di acqua fredda
  • 10 g di olio EVO
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 10 g di zucchero
  • farina di semola

Per il condimento:

  • 300 g di scarola
  • 300 g di indivia riccia
  • 300 g di spinaci
  • 300 g di verza
  • caciocavallo stagionato nella grotta (MOZZARELLE BATTIPAGLIA)
  • Olio EVO, sale, pepe

Pizza Crunch al farro con erbette e caciocavallo

Procedimento:

(1) Mettete le farine in una ciotola, unite 3/4 della dose d’acqua fredda con il lievito precedentemente sciolto, lo zucchero e mescolate con un cucchiaio dai bordi della ciotola verso il centro.

(2) Impastate col cucchiaio delicatamente e bene, appena l’impasto è abbastanza compatto. Unite la restante acqua piano piano per farla assorbire dalla farina ed impastate per 15 minuti. Infine unite il sale e l’olio.

(3) Mescolate ancora con il cucchiaio (otterrete un impasto morbido, umido e molto appiccicoso, non aggiungete altra farina). 

(4) Fate riposare l’impasto 15 minuti coprendo con pellicola. 

(5) Mettete l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e fate delle pieghe per incorporare aria. Ripetere questa operazione per 4 volte a distanza di 10 minuti.

(6) Mettete l’impasto in una capiente ciotola, coprite con una pellicola trasparente e lasciate lievitare almeno 18/24 ore in frigo nella parte bassa.

(7) Una volta trascorso il tempo, tirate fuori dal frigo l’impasto e lasciatelo riposare per 15 minuti.

(8) Rimodellate delicatamente l’impasto e fino a creare una palla tenda ed elastica.

(9) Lasciate lievitare ancora per 2 ore a temperatura ambiente con pellicola. Ora l’impasto è pronto per essere steso delicatamente con le mani ed informato.

(10) Oliate la teglia, stenderci l’impasto delicatamente , aiutandovi con i polpastrelli a creare uno strato uniforme e ricco di bolle. 

(11) Filo d’olio pizzico di sale ed infornate a 250° nell’ultimo ripiano basso, quello a contatto con la base del forno per 15/17 minuti, passato il tempo mettete la teglia nel ripiano alto per altri 5 minuti.

(12)  Per la farcia: in una padella antiaderente con un filo d’olio stufate per 5 minuti tutte le verdure tagliate grossolanamente. Una volta cotte aggiustate di sale. Tagliate a metà la focaccia e posizionate le erbette e fette di caciocavallo. Mette in forno per 2/3 minuti per far si che si sciolga un pò il formaggio. Coprite con la fetta superiore, pizzico di pepe e buon appetito.


Related Posts

Gnocchetti di castagne su crema di spinaci, zucca, zola e polvere di porcino

Gnocchetti di castagne su crema di spinaci, zucca, zola e polvere di porcino

Si avvicina il week… Gnocchetti di castagne su crema di spinaci, zucca, zola e polvere di porcino. Se avete voglia di usar le mani e creare dei delicati gnocchetti invernali questa è la ricetta giusta!!! L’abbinamento a questi gnocchi sono tantissimi… Oggi ho voluto racchiudere […]

Risotto cacio pepe e lime

Risotto cacio pepe e lime

Risotto cacio pepe e lime. Oggi mi è venuta voglia di risotto, ma non di quelli complicati… qualcosa di semplice, piccante con una nota che rinfreschi il palato. Taaaacccc… ecco qua il risultato. Facile da preparare con pochissimi ingredienti. Provatelo e fatemi sapere. Buon divertimento!!! […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial