I posti giusti per vivere Bologna in un weekend

I posti giusti per vivere Bologna in un weekend
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

I posti giusti per vivere Bologna in un weekend. Bellissimi giorni passati nella splendida Bologna, tutto rigorosamente a piedi, alla scoperta del centro storico e di locali molto interessanti.

Arrivando il venerdì sera ci siam catapultati subito nella sontuosa Piazza Grande e ci siam rilassati nel simpatico locale Zerocinquantello tra tigelle affettati e formaggi della zona. Per non farci mancare nulla un piccolo assaggio della torta di riso e torta della Nonna alla Pasticceria Gamberini dove la tradizione ne fa da padrona. Il giorno dopo ci siamo impegnati nell’andar a scoprire quasi tutte le attrazioni che offre il centro storico, dalla Fontana di Nettuno, alla Biblioteca Salaborsa, dalla Basilica di San Petronio, al Palazzo dell’Archiginnasio, dalla Basilica di Santo Stefano alla Torre degli Asinelli, fino ad arrivare alla Casa di Lucio Dalla ed alla Finestra di via Piella. Un folcloristico aperitivo all’Osteria del Sole e per un amante come me della pizza al taglio non potevamo esimerci nel non provare la fantastica pizza del ‘O Fiore Mio, sempre nel centro storico.  Alla sera stanchi e soddisfatti della giornata ci siamo concessi una romantica cenetta al Ristorante Al Cambio, dove la tradizione ne fa da padrona. Per concludere questo weekend tappa a Fico luogo dove puoi conoscere ed imparare la cultura, le tradizioni e i mestieri che fanno del cibo italiano, il più rinomato nel mondo. Qui troverete immagini e link dei luoghi e locali visitati. Buon divertimento!!!

.

View this post on Instagram

I posti giusti per vivere Bologna in un weekend. Bellissimi giorni passati nella splendida Bologna, tutto rigorosamente a piedi, alla scoperta del centro storico e di locali molto interessanti. Arrivando il venerdì sera ci siam catapultati subito nella sontuosa Piazza Grande e ci siam rilassati nel simpatico locale @051zerocinquantuno  tra tigelle affettati e formaggi della zona. Per non farci mancare nulla un piccolo assaggio della torta di riso e torta della Nonna alla @pasticceriagamberinibologna dove la tradizione ne fa da padrona. Il giorno dopo ci siamo impegnati nell’andar a scoprire quasi tutte le attrazioni che offre il centro storico, dalla Fontana di Nettuno, alla Biblioteca Salaborsa, dalla Basilica di San Petronio, al Palazzo dell’Archiginnasio, dalla Basilica di Santo Stefano alla Torre degli Asinelli, fino ad arrivare alla Casa di Lucio Dalla ed alla Finestra di via Piella. Un folcloristico aperitivo alla @osteria_del_sole  e per un amante come me della pizza al taglio non potevamo esimerci nel non provare la fantastica pizza del @ofioremio , sempre nel centro storico.  Alla sera stanchi e soddisfatti della giornata ci siamo concessi una romantica cenetta al #ristorantealcambio , dove la tradizione ne fa da padrona. Per concludere questo weekend tappa a @eatalyworld  luogo dove puoi conoscere ed imparare la cultura, le tradizioni e i mestieri che fanno del cibo italiano, il più rinomato nel mondo. Qui troverete immagini e link dei luoghi e locali visitati. Buon divertimento!!! . ✴️Tutte le info su @maglioandre ✴️ . #ilgustodiandre #iviaggidiandre #foodblogger #bologna #mieti #natale2019

A post shared by Andrea Maglio (@maglioandre) on

.

Immagini dei luoghi più famosi del centro storico di Bologna.

Piazza Grande – Fontana di Nettuno – Biblioteca Salaborsa – Basilica di San Petronio – Palazzo dell’Archiginnasio – Basilica di Santo Stefano – Torre degli Asinelli – Casa di Lucio Dalla – Finestra di via Piella

.

Ecco qua i locali dove abbiamo pranzato e cenato

.

Zerocinquantello

.

Pasticceria Gamberini

.

Osteria del Sole

.

‘O Fiore Mio

.

Ristorante Al Cambio

.

Fico

.

I posti giusti per vivere Bologna in un weekend


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial