Frittata di pasta

Frittata di pasta
Frittata di pasta

Ingredienti per 6 persone:

  • 350 g di spaghetti
  • 200 g di olive taggiasche
  • 100 g di capperi
  • 4-5 pomodori secchi
  • 4 uova grandi
  • 6 cucchiai di parmigiano
  • Basilico
  • 15 pomodorini ciliegia
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pangrattato
  • Olio, sale, pepe
Frittata di pasta

Procedimento:

Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua salata. Snocciolate tutte le olive, dissalate i capperi, tagliate in striscioline i pomodori secchi e riunite tutto in una padella con poco olio dove avrete già fatto sfrigolare un po’ l’aglio. Soffriggete per pochi minuti, giusto il tempo di fare insaporire l’olio e amalgamare i sapori (non aggiungete sale). Spegnete e tenete da parte. Buttate la pasta e cuocetela per un minuto in più della metà del tempo indicato sulla confezione, mettete un mestolo piccolo di acqua di cottura nel condimento, scolatela e mantecatela per una trentina di secondi a fuoco vivace. Ora spegnete e aspettate che freddi. Preriscaldate il forno a 200°. Mettete i pomodorini interi in forno per 25 minuti con un filo di olio e lasciateli appassire. In una ciotola ampia sbattete le uova con il parmigiano e il pepe, aggiungete in ultimo il basilico fresco spezzettato a mano e la pasta ormai fredda, mescolando a lungo. Questo passaggio è importante, per cui assicuratevi che l’uovo sia completamente amalgamato alla pasta, che dovrà risultare cremosa. Con l’aiuto di un coppino e di una forchetta, formate dei nodini di pasta, adagiateli nei 12 vani della teglia, precedentemente oleata e impanata col pangrattato, livellate con un cucchiaio e ultimate con tutto il condimento rimasto sul fondo. Infornate per circa 20 minuti, ma regolatevi con il vostro forno; la pasta sarà pronta quando si sarà formata una bella crosticina superiore. Preparate il sugo semplice semplice con la passata di pomodoro, spicchio di aglio, pizzico di sale ed origano e cuocete per 15 minuti. Una volta pronte le monoporzioni siete pronti per impiattare, sulla base il sugo di pomodoro, adagiate gli spaghetti e ponete un pomodorino sul capo, filo di olio a crudo e via.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.