I favet di carnevale

I favet di carnevale

Dolci ricordi. I favet di carnevale. Dolci tipici Mantovani, ricetta della mia nonna Lucia. Un dolce facilissimo da preparare, con pochissimi ingredienti. Chicche di pasta fritte, un dolcetto sfizioso della tradizione contadina. Seguite passo passo la ricetta, lasciatevi ispirare da questo dolcetto e condividete sui social il risultato finale taggando @ilgustodiandre . Buon divertimento!!!
.

Ingredienti:

  • 350 gr di farina tipo “0”
  • 2 uova
  • 75 g di zucchero
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 75 g di olio di girasoli
  • Pizzico di sale
  • buccia di 1 limone
  • un cucchiaio di grappa
  • zucchero a velo per decorare
  • olio di girasole per friggere

.

.

I favet di carnevale

Procedimento:

  1. Prendete una spianatoia di legno e versate a fontana la farina con dentro lo zucchero, le uova, l’olio e un pizzico di sale.
  2. Lavorate l’impasto per una decina di minuti finché non otterrete un impasto elastico e sodo.
  3. Aggiungete la grappa e continuate a mescolare.
  4. Per ultimi, unite la buccia del limone e il lievito.
  5. Fate riposare in una ciotola con un panno umido sopra per almeno 2 ore.
  6. Una volta trascorso il tempo fate delle piccole palline di impasto e disponetele su una teglia con carta da forno.
  7. Portate a temperatura l’olio e friggete.
  8. I dolcetti saranno pronti nel momenti in cui risulteranno ben dorati all’esterno.
  9. Scolateli e lasciateli raffreddare.
  10. Servitele con lo zucchero a velo.

.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.