Cavatelli con ragù di salsiccia e asparagi

Cavatelli con ragù di salsiccia e asparagi
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
Voting is currently disabled, data maintenance in progress.

Pasta fresca. Cavatelli con ragù di salsiccia e asparagi.  Delizioso formato di pasta corta tipico del Sud Italia.  Ragù saporito che si prepara in poco tempo con questo fantastico ortaggio primaverile. Prova la ricetta e buon divertimento!!!

.

.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 250 g di farina di grano duro
  • 135 g di acqua
  • 1 cucchiaino di olio

.

Cavatelli con ragù di salsiccia e asparagi

.

Per il condimento:

  • trito di sedano carota e cipolla
  • 350 g di salsiccia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 10 asparagi
  • 1 aglio
  • rosmarino
  • pecorino
  • Olio EVO, sale, pepe

.

Cavatelli con ragù di salsiccia e asparagi

.

Cavatelli con ragù di salsiccia e asparagi

Procedimento:

Per la pasta:

  1. In una ciotola capiente versate la farina e l’acqua.
  2. Versate l’impasto su una superficie piana e continuate a lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  3. Coprite l’impasto con la pellicola alimentare e lasciatelo riposare per circa 30 minuti.
  4. Una volta trascorsi i 30 minuti dividete l’impasto in parti circa dello stesso peso.
  5. Con i palmi delle mani fate compiere all’impasto un movimento rotatorio, in modo che si formi un tubo abbastanza sottile di pasta.
  6. Con un coltello a lama liscia ricavate degli gnocchetti di circa 2 cm.
  7. Una volta che avete preparato tutti gli gnocchetti, trascinate con due dita verso di voi gli gnocchetti, in questo modo darete alla pasta la forma classica dei cavatelli.

Per il condimento:

  1. Utilizzando un coltello fate un incisione sul budello e delicatamente tiratelo via con le mani.
  2. Sempre su un tagliere utilizzando il coltello schiacciate leggermente la salsiccia, in modo da sgranarla. Tenete anche questa da parte per un momento.
  3. In una padella antiaderente filo d’olio e stufate per qualche minuto il trito di sedano carota e cipolla.
  4. Poi alzate la fiamma, aggiungete il rosmarino, l’aglio in camicia (che a fine cottura toglierete) la salsiccia utilizzando una spatola o un mestolo di legno mescolate di continuo fino a che non risulterà ben rosolata.
  5. Sfumate con del vino bianco e solo quando la parte alcolica sarà evaporata completamente aggiungete i gambi degli asparagi a rondelle.
  6. Mescolate, aggiustate di sale e di pepe, poi unite un mestolo di acqua di cottura.
  7. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  8. Nel frattempo l’acqua sarà arrivata al bollore, quindi cuocete la pasta e scolatela al dente aggiungendola direttamente al condimento.
  9. Unite il pecorino grattugiato e le punte degli asparagi tagliati a metà, mantecate il tutto e servite la vostra pasta con asparagi e salsiccia ancora calda con una bella grattugiata di pepe e filo d’olio a crudo.


Related Posts

Tagliatelle verdi con stracchino e speck croccante

Tagliatelle verdi con stracchino e speck croccante

Primi piatti di pasta fresca. Tagliatelle verdi con stracchino e speck croccante. Con pochissimi ingredienti un risultato super. Una pasta fresca all’uovo con l’aggiunta degli spinaci, uno stracchino mantecato a fine cottura e per dargli un pò di sprint dello speck croccante. Prova la ricetta […]

Lasagnetta al grano saraceno, con carciofi, gamberi e pinoli

Lasagnetta al grano saraceno, con carciofi, gamberi e pinoli

Lasagnetta al grano saraceno, con carciofi, gamberi e pinoli Ingredienti per 6 persone: 200 g d farina grano saraceno 100 g di farina tipo “0” 2 uova 12 carciofi 400 g di gamberi 2 spicchi di aglio Timo Erba cipollina 100 g di pinoli 500 […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial