La vita semplice

La vita semplice

Pane, mortadella, burrata e pistacchi. La vita semplice. Qui potete trovare la ricetta del pane fatto in casa. E cosa c’è di più goloso che imbottire un pane croccante appena sfornato con due ingredienti semplici e molto in voga negli ultimi anni. Un buon bicchiere di vino rosso in ottima compagnia e siamo già a metà dell’opera. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

.

.

Ingredienti per 8 panini:

  • 600 g di farina tipo 2 MULINO MARINO
  • 450 g di acqua fredda
  • 10 g di olio EVO
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 10 g di zucchero
  • farina di semola

.

La vita semplice

.

Per il condimento:

  • mortadella
  • burrata
  • granella di pistacchi

.

.

La vita semplice

Procedimento:

Mettete la farina in una ciotola, unite 3/4 della dose d’acqua fredda con il lievito precedentemente sciolto, lo zucchero e mescolate con un cucchiaio dai bordi della ciotola verso il centro.

Impastate col cucchiaio delicatamente e bene, appena l’impasto è abbastanza compatto.

Unite la restante acqua piano piano per farla assorbire dalla farina ed impastate per 15 minuti. Infine unite il sale e l’olio.

Mescolate ancora con il cucchiaio (otterrete un impasto morbido, umido e molto appiccicoso, non aggiungete altra farina).

Fate riposare l’impasto 15 minuti coprendo con pellicola.

Mettete l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e fate delle pieghe per incorporare aria.

Ripetere questa operazione per 4 volte a distanza di 10 minuti.

Mettete l’impasto in una capiente ciotola, coprite con una pellicola trasparente e lasciate lievitare almeno 18/24 ore in frigo nella parte bassa.

Una volta trascorso il tempo, tirate fuori dal frigo l’impasto e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Rimodellate delicatamente l’impasto e fino a creare una palla tenda ed elastica e dividete l’impasto in 8 panetti.

Con l’aiuto della farina di semola create delle palline di pane stendendo su di un tagliere di legno ed una volta creati lasciateli riposare per 90 minuti.

Ora i panini sono pronti per creare con un taglierino delle incisioni sulla parte superiore dell’impasto stesso.

Posizionate delicatamente con le mani su di una pirofila ed informateli a 250° nell’ultimo ripiano basso per 5 minuti e 210° per 20 minuti.

Una volta cotto il pane tiratelo fuori dal forno e lasciatelo raffreddare completamente.

.

La vita semplice

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *