Pappardelle con ragù d’arrosto

Pappardelle con ragù d’arrosto

Hai una serata delle grandi occasioni??? Pappardelle con ragù d’arrosto.  Proponi ai tuoi commensali questo primo piatto tipico della tradizione italiana. Un ragù con una cottura lunga e lenta. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

.

Pappardelle con ragù d'arrosto

.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  • 250 g farina tipo “0”
  • 50 g di farina grano duro
  • 3 uova
  • pizzico di sale
  • 20 g di Olio EVO

Per il ragù:

  • 500 g di “reale”
  • 300 g pomodori pelati
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 carote
  • 1 cipolla bionda
  • 2 gambi di sedano
  • 2 cucchiaini di curry
  • 1 cucchiaino di peperoncino secco
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 2 bicchieri di acqua
  • Origano
  • Prezzemolo
  • Olio EVO, sale, pepe

.

Pappardelle con ragù d'arrosto

.

Pappardelle con ragù

Procedimento:

  1. Per prima cosa disponete a fontana le farine e mettete nel mezzo le uova.
  2. Aggiungete il sale e l’olio ed iniziate a incorporare la farina, facendo attenzione a non rompere la fontana.
  3. Impastate fino ad ottenere una palla ben liscia, coprite con un canovaccio e lasciatela riposare per un’ora.
  4. Stendetela secondo il vostro gusto, spessa a strisce. Lasciate riposare.
  5. Per il ragù tritate col coltello il sedano, la carota sbucciata e la cipolla.
  6. Scaldate l’olio in un tegame e aggiungete il trito di verdure, stufate per una decina di minuti a fuoco dolce mentre mescolate, di tanto in tanto.
  7. Trascorso il tempo il soffritto dovrà risultare appassito ed il fondo del tegame asciutto.
  8. Unite la carne di manzo tipo “reale” a cubotti tipo spezzatino, precedentemente infarinato.
  9. Unite il peperoncino ed il curry.
  10. Anche le carni dovranno rosolare lentamente per una decina di minuti, perciò mescolate per sigillare bene.
  11. Trascorso il tempo sfumare con il vino.
  12. Non appena l’alcol sarà evaporato del tutto e il fondo risulterà ben asciutto, versate i pelati di pomodoro.
  13. Poi aggiungete l’acqua ed aggiungete un pizzico di sale, mescolate e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 2 ore.
  14. A fine cottura il risultato dovrà essere denso.
  15. Regolate di sale e di pepe ed aggiungete a fiamma spenta il prezzemolo precedentemente tritato.
  16. La carne con la cottura si sfalderà.
  17. Cuocete la pasta fresca in acqua bollente salata per 4 minuti ed unitela al ragù.
  18. Impiattate e se piace una generosa grattugiata di grana.

.

Pappardelle con ragù d'arrosto

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.