Piadina di grano saraceno

Piadina di grano saraceno

E’ l’ora del brunch. Piadina di grano saraceno. Con gli avanzi di farine in dispensa ho creato questa piadina a dir poco rustica. Per un pranzo super veloce e ricco di gusto. Scopri la ricetta e farciscila come meglio credi. Io in frigo avevo delle fave, basilico, della burrata e dei pomodorini. Buon divertimento!!!

.

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g farina tipo “0”
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 50 g d’acqua
  • 50 g di latte
  • 1 cucchiaino raso di lievito secco
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale

.

.

Per la farcia:

  • fave
  • burrata
  • basilico
  • pomodorini
  • zucchero
  • Olio EVO, sale, pepe

.

Piadina di grano saraceno

.

Piadina di grano saraceno

Procedimento:

Miscela le due farine e il lievito secco.

Unire la miscela di acqua e latte.

Aggiungi due cucchiai di olio EVO, il sale, e fai girare adagio.

L’impasto resterà rustico.

Metti la pallotta in una ciotola, copri con un canovaccio e un coperchio. Fai riposare a temperatura ambiente per almeno un’ora.

Dividi la pasta in 4 parti e stendi le pallette con il mattarello, tenendo ben infarinati entrambi i lati.

Scalda bene la padella e deponi la sfoglia. Fai dorare bene, poi gira.

La superficie presenterà le classiche marezzature “a macchia di leopardo”.

Con una punta sgonfia eventuali bolle dovessero formarsi.

Quando sarà cotta da entrambi i lati prelevala e farcisci a piacere.

Oggi la farcitura sono delle fave sbollentate e tritate al coltello, condite con basilico olio e sale, sopra della burrata e dei pomodorini confit.

Per I pomodorini confit: tagliateli a metà e cuoceteli in forno a 150° per 40 minuti con filo d’olio sale e zucchero.

.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *