Pizza con le polpette della nonna

Pizza con le polpette della nonna

Sempre bello implementare in un piatto ricordi d’infanzia. Pizza con le polpette della nonna. L’impasto oggi è leggermente più rustico, con l’aggiunta di farina di grano duro e segale. Sulle polpette c’è da dir poco… le classiche che faceva la mia nonna Mantovana. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

.

Ingredienti per la teglia da forno di casa:

  • 500 g di farina tipo 2 Mulino Marino
  • 50 g di farina semola Mulino Marino
  • 50 g di farina segale Mulino Marino
  • 450 g di acqua fredda
  • 10 g di olio EVO
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale
  • 10 g di zucchero
  • farina di semola

Per le polpette:

  • 250 g di macinato di manzo
  • 100 g di salsiccia
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano
  • 1 scalogno
  • 2 fette di pane in cassetta
  • Latte
  • Noce moscata
  • 180 g di polpa di pomodoro
  • Rosmarino
  • Aglio
  • Olio EVO, sale, pepe
  • Parmigiano

.

Pizza con le polpette della nonna

.

Pizza con le polpette della nonna

Procedimento polpette:

  1. Impastare il macinato con la salsiccia.
  2. Mettere a mollo le fette di pane in cassetta nel latte e strizzate le fette.
  3. Unite la carne, con l’uovo, il pane strizzato, il parmigiano, un cucchiaino di noce moscata, il prezzemolo ed aggiustate di sale.
  4. Lavorate bene il tutto e create delle palline, bagnandovi le mani.
  5. Tritate lo scalogno e stufatelo in una casseruola con olio. Unite la polpa di pomodoro e cuocete per 5 minuti.
  6. Aggiustate di sale ed un rametto di rosmarino a profumare la salsa.
  7. Affogate le polpette a fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti.

Procedimento per la focaccia:

  1. Uniamo le farine con il lievito ed i 300 g di acqua ed iniziamo ad impastare
  2. Uniamo il sale e l’olio EVO ed impastiamo energicamente per 15 minuti
  3. Lasciamo riposare il composto per 15 minuti coperto da un canovaccio
  4. Unire ora la metà della seconda parte di acqua ed impastiamo per 15 minuti
  5. Uniamo l’ultima parte di acqua
  6. Con la mano a cucchiaio impastiamo per altri 15 minuti in maniera energica
  7. Copriamo con un canovaccio per 30 minuti 
  8. Filo d’olio sulla base ed iniziate a dare le pieghe di rinforzo all’impasto 
  9. Ricordatevi di mantenere sempre le mani bagnate d’acqua
  10. Posizionate l’impasto liscio in una bacinella oleata e copritela con pellicola
  11. In frigorifero per 24/48 ore 
  12. Trascorso il tempo infariniamo leggermente con farina di riso il piano ed iniziamo con le pieghe di rinforzo. 
  13. In una bacinella infarinata lasciamo lievitare impasto per 3 ore
  14. Trascorso il tempo è il momento della stesura 
  15. Oliate la teglia, stenderci l’impasto delicatamente, aiutandovi con i polpastrelli a creare uno strato uniforme e ricco di bolle.
  16. Posizionate i mix di semi, il sale ed un filo d’olio
  17. Infornate a 250° nell’ultimo ripiano basso per 17/18 minuti
  18. Passato il primo tempo mettete la teglia in forno nel ripiano più alto per altri 4/5 minuti

Sulla focaccia versate sopra le polpette con rosmarino tritato fresco, e scaglie di Parmigiano e buon appetito!

.

Scopri il video!!!


Related Posts

Sandwich nudo e crudo

Sandwich nudo e crudo

Sandwich time. Sandwich nudo e crudo. Con questo caldo non so cosa mi è venuto in mente. Cuocere il pane in casa ad agosto! Il risultato però merita. Pane integrale al sesamo e la farcia fresca, tutta cruda. Un’insalata di zucchine e basilico, un’ottima bufala affumicata […]

Pane di segale

Pane di segale

Ricette per il weekend. Pane di segale. Ottima farina, povera di calorie e ricca di fibre, è utile per controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Qui trovate gli ingredienti per una pagnotta che, se siete diligenti, può durare tutta la settimana. Scopri la ricetta […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial