Polpette di patate e prezzemolo

Polpette di patate e prezzemolo

Un contorno pieno di ricordi. Polpette di patate e prezzemolo. Ricetta semplicissima e veloce, me le preparava sempre la nonna Lucia, Mantovana DOC. Un contorno umile con pochissimi ingredienti, dove il segreto sta nella qualità degli ingredienti, un’ottima patata a pasta gialla, prezzemolo fresco, limone, parmigiano ed un aggiustatina di sale, olio EVO e pepe. Lasciati ispirare da questo piatto e condividi sui social il risultato finale taggando @ilgustodiandre . Buon divertimento!!!

.

Ingredienti:

  • 500 g di patate
  • prezzemolo
  • 1 limone
  • 50 g di Parmigiano
  • Olio EVO, sale, pepe

.

Polpette di patate e prezzemolo

.

Polpette di patate e prezzemolo

Procedimento:

  1. Per prima cosa tritate il prezzemolo e tenetelo da parte.
  2. Sbucciate le patate, tagliatele a cubotti e bollitele in acqua bollente per 10 minuti. (foto 1)
  3. Scolatele e schiacciatele con lo schiaccia patate. (foto 2)
  4. Unite il prezzemolo, il succo del limone, olio, sale, pepe, Parmigiano e filo d’olio.
  5. Create con le mani delle polpette tonde per poi appiattirle sempre con le mani. (foto 3)
  6. Posatele su di una carta da forno e lasciatele riposare a temperatura ambiente. (foto 4)
  7. Prima di servirle un filo d’olio a crudo e pepe.

.

1

2

3

4

.


Related Posts

Pizza e patate

Pizza e patate

Pizza e patate. La pizza con le patate è irresistibile e può essere servita sia come portata principale di una cena sia come aperitivo. Pizza rigorosamente bianca, senza pomodoro, semplice, economica realizzata con pochissimi ingredienti. Un piatto unico sempre valido in qualunque momento della giornata, sostanzioso e sfizioso, […]

Risotto cacio pepe e lime

Risotto cacio pepe e lime

Primi piatti. Risotto cacio pepe e lime. Oggi mi è venuta voglia di risotto, ma non di quelli complicati… qualcosa di semplice, piccante con una nota che rinfreschi il palato. Taaaacccc… ecco qua il risultato. Facile da preparare con pochissimi ingredienti. Provatelo e fatemi sapere. […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial