Risotto fave pecorino e miele

Risotto fave pecorino e miele

Cena romantica infrasettimanale. Risotto fave pecorino e miele. Primo piatto semplicissimo, con pochissimi ingredienti. I tre ingredienti principali, fave, pecorino e miele si abbinano in maniera unica. Il legume amarognolo, il piccante del pecorino di fossa e la dolcezza del miele di castagno. Una generosa macinata di pepe ed il risultato è assicurato. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

.

Risotto fave pecorino e miele

.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 100 g di pecorino di fossa
  • aglio
  • brodo vegetale
  • burro
  • 200 g di fave
  • miele
  • prezzemolo
  • Olio EVO, sale, pepe

.

Risotto fave pecorino e miele

.

Risotto fave pecorino e miele

Procedimento:

Per prima cosa sbollentate per 2 minuti le fave congelate per eliminare la buccia esterna.

Per il risotto, aggiungete il riso crudo nella casseruola e lasciarlo tostare leggermente e lentamente senza farlo soffriggere e senza aggiungere grassi, a fiamma dolce e mescolando in continuazione.

Aggiungete l’aglio in camicia che a fine cottura eliminerete.

Aggiungete il sale al riso già in questa fase quindi iniziate ad aggiungere il brodo di vegetale, poco alla volta.

Continuate la cottura per un quarto d’ora circa o finché il riso verrà cotto a puntino rimanendo leggermente croccante e al dente.

Poco prima del termine della cottura spegnete il fuoco e mantecate con il pecorino grattugiato, il burro e le fave.

Impiattate il risotto e distribuite omogeneamente a pioggia dell’altro pecorino sgranato col coltello, un pò di prezzemolo tritato, una generosa grattugiata di pepe ed un cucchiaino di miele.

.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.