Tortino morbido di ricotta e semolino con coulis di lamponi

Tortino morbido di ricotta e semolino con coulis di lamponi

Oggi delle piccole monoporzioni morbide e leggere. Torta della tradizione povera, senza farina, lievito e olio. Le dosi sono per una tortiera tonda del diametro di 22 cm. Provate la ricetta e buon divertimento!!!

Tortino morbido di ricotta e semolino con coulis di lamponi

Ingredienti per 6 persone:

  • Per la torta:
  • 200 g di semolino
  • 500 g di latte intero
  • 500 g di acqua
  • 400 g di ricotta pecora
  • 250 g di zucchero semolato
  • 4 uova medie
  • 40 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • scorza d’arancia
  • zuccheroa velo
  • Per la coulis:
  • 125 g di lamponi
  • 25 g di zucchero a velo
  • 1/2 limone

Tortino morbido di ricotta e semolino con coulis di lamponi

Procedimento:

Iniziamo con la coulis: fate appassire i lamponi in una padella antiaderente, a fiamma bassa, per 2-3 minuti o fino a quando la frutta non avrà rilasciato tutta l’acqua. Aggiungete lo zucchero a velo, il succo di limone filtrato e mescolate con una frusta finché il tutto si sarà ben amalgamato, quindi lasciate cuocere ancora un minuto a fiamma bassa. Filtrate il composto ottenuto con un colino (3) per eliminare eventuali semi: premete bene con il dorso di un cucchiaio e raccogliete la salsa all’interno di una ciotolina. Per la torta: in una casseruola, scalda latte, acqua, scorza d’arancia intera e pizzico di sale. Una volta che la miscela di liquidi è calda, elimina la scorza d’arancia e introduci il burro a tocchetti; lascialo sciogliere completamente, quindi inserisci in pentola il semolino a pioggia. Cuoci per alcuni minuti mescolando continuamente con una frusta fino a che il semolino non si sarà raddensato e trasferiscilo in una pirofila ad intiepidire. Nel frattempo setaccia la ricotta e tienila da parte. Monta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungi la ricotta, continuando a girare. Infine, incorpora il semolino al composto di uova e ricotta e aromatizza con altra scorza d’arancia, questa volta grattugiata finemente. Lavora il composto fino a che non sarà omogeneo e privo di grumi. Fodera, con carta forno sul fondo e sui lati, uno stampo precedentemente imburrato, quindi versa il composto al suo interno. In questa fase il composto è piuttosto liquido, è normale, fa parte della ricetta. Inforna a 200 gradi in forno statico per un’ora. Lascia intiepidire in forno spento con sportello aperto, quindi raffredda completamente prima di refrigerare in frigo per qualche ora. Al momento di servire, spolverizza la torta con dello zucchero a velo. Siete pronti per creare fette singole con un cucchiaio a parte di polpa di lamponi.

Tortino morbido di ricotta e semolino con coulis di lamponi

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.