Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Oggi vi proponiamo due nuovi prodotti che potrete trovare dai primi di settembre sull’e-commerce del portale BIOlos: la pasta di ceci e l’alga marina Kombu Royal. Abbiamo voluto rivisitare un classico piatto di pasta e ceci con gamberi dando alla pasta il gusto dei ceci, di fondo la sapidità del piatto con una zuppetta tiepida di gamberi con alghe che contrastano la dolcezza dei gamberi e della burrata crudi. Origano e scorza di limone ed il gioco è fatto. Buon divertimento!!!

 

La pasta I GIGLI DI CECI

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Poche parole su questa pasta… la cosa che ci ha colpito sono i suoi ingredienti: farina di ceci bio 85%, farina tapioca bio 3%, acqua 12%. Pochissimi minuti di cottura e per gli amanti di questo legume può essere un’ottima variante per diversi tipi di primi piatti.

 

Alga Marina Biologica KOMBU ROYAL

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Sinceramente un prodotto nuovo anche per il nostro palato ma leggendo qua e la abbiamo scoperto che ha un alto contenuto di proteine e fibre, pochi grassi ed è senza zucchero. Le abbiamo provate e sperimentate ed abbiamo visto che sono molto facili da usare e ottime per ogni occasione. Una volta ammollate in acqua fredda si possono consumare sia crude che cotte, sia per insalate fredda che per zuppe calde. Una bella novità!!!

 

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di gigli di ceci
  • 8 gamberoni
  • 5 g di alghe Kombu Royal
  • 100 g di burrata
  • 2 carota
  • 1 cipolla
  • 100 g di passata di pomodoro
  • Prezzemolo
  • Peperoncino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 limone
  • Paprika
  • Aglio
  • Origano
  • Erba cipollina
  • 1/2 cucchiaino di fecola di patate
  • Olio EVO, sale

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

Procedimento:

Per prima cosa mettere in ammollo in acqua fredda per 10 minuti l’alga e tenerla da parte. Pulite i gamberi, eliminate il budello centrale, tagliateli in tre parti e tenete da parte condendoli con qualche goccia di limone, olio EVO e pizzico di origano e sale. Prendete le teste, ed in una casseruola spremete ed aggiungete olio EVO, il peperoncino, le foglie di alloro, una buccia di scorza di limone, l’aglio in camicia, le carote e la cipolla tagliata grossolanamente, la passata di pomodoro, il prezzemolo con i suoi gambi, mezzo cucchiaino di paprika ed aggiustate di sale. Cuocete a fiamma viva per 10 minuti ed aggiugete un bicchiere d’acqua. Fate cuocere con coperchio chiuso a fuoco medio per 20 minuti. Con un colino scolate tutte le teste, carcasse dei gamberi e le verdure ed otterrte una brodo ristretto al profumo di gamberi. Il brodo ora va rimesso sul fuoco, aggiunto mezzo bicchiere d’acqua e mezzo cucchiaino di fecola di patate e girate il tutto con la frusta per qualche minuto. Il risultato dovrà essere una zuppetta fluida e omogenea. Assaggiate se manca di sale ed eventualmente aggiungetelo se servisse. Spegnete il fuoco e fate riposare. Nel frattempo cuocete in acqua abbondante salata per 3 minuti la pasta di ceci e scolatela. Conditela con dell’olio e dell’erba cipollina precedentemente tritata. Ora siete pronti per creare il vostro piatto. Sulla base la zuppetta di gamberi, qualche folgia di alga, la pasta di ceci, i gamberi precedentemente marinati, qualche cucchiaino di burrata, origano ed una grattugiata di scorza di limone. Buon appetito!!!

Zuppetta ai gamberi con alghe marine, gigli di ceci e burrata

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.