Pepite speziate di ricotta al forno con pomodoro e broccoli

Pepite speziate di ricotta al forno con pomodoro e broccoli
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Oggi giornata di esperimenti. Una rivisitazione di un classico piatto siciliano. La ricotta al forno. Un piatto leggero e delicato. Il suo successo è dato nell’aver arricchito di spezie. Provate la ricetta e fateci sapere co’è andata. Buon divertimento!!!

Pepite speziate di ricotta al forno con pomodoro e broccoli

Pepite speziate di ricotta al forno con pomodoro e broccoli

Ingredienti per 4 persone:

  • Per le pepite:
  • 500 g di ricotta di pecora
  • 100 g di parmigiano
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • origano
  • sale
  • pepe
  • 250 g di pomodori pelati
  • 2 aglio
  • 300 g di broccolo romano
  • sesamo
  • Olio EVO, sale

Pepite speziate di ricotta al forno con pomodoro e broccoli

Procedimento:

Per prima cosa in acqua bollente salata sbollentiamo per 5 minuti il broccolo romanesco. Una volta trascorsi i minuti scoliamolo e teniamolo da parte. In una pentola filo d’olio, aglio in camicia e cuciniamo a fiamma media i pelati di pomodoro. Il tempo 30 minuti col coperchio chiuso. Una volta trascorso il tempo aggiustiamo di sale e frulliamo con un frullatore ad immersione la salsa. Ora  procediamo con le pepite. Accendiamo il forno a 180°. In una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti citati cioè ricotta, parmigiano grattugiato e le spezie e creiamo delle palline rotonde con l’aiuto delle nostre mani. Posizioniamole su una teglia con carta da forno. Filo d’olio ed in forno per 20 minuti. In forno mettiamo a finir la cottura anche le punte di broccoli con un filo d’olio e pizzico di sale. Anche le punte di broccolo per 20 minuti. Tostiamo per qualche minuto con una padella antiadetente il sesamo. Siamo pronti per impiattare. Sulla base del piatto la crema di pomodoro, le punte di broccoloe qualche pepita. Una spolverata di sesamo ed un filo d’olio a crudo e buon appetito.

Pepite speziate di ricotta al forno con pomodoro e broccoli



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial