Tartelletta meringata alle pere e lamponi

Tartelletta meringata alle pere e lamponi

Per la cena sotto le stelle Max ha creato questo dolce mirato alla serata. Buonissimo e delicatissimo. Interessante la nota speziata del timo. Scopri la ricetta e buon divertimento!!!

Il miele millefiori

Tartelletta meringata alle pere e lamponi

Tartelletta meringata alle pere e lamponi

Ingredienti per 4 persone:

  • Per la frolla:
  • 250 g di farina tipo “0”
  • 120 g di burro
  • 80 g di miele
  • 1 limone
  • 2 tuorli d’uovo
  • pizzico di sale
  • Per la farcia:
  • 4 cucchiai di marmellata di lamponi
  • 400 g di pere sciroppate
  • 2 rametti di timo fresco
  • 2 albumi
  • 100 g di zucchero

Tartelletta meringata alle pere e lamponi

Procedimento:

Iniziamo dalla frolla; impastate la farina con il burro tagliato a tocchetti, si deve ottenere un impasto sbricioloso. Aggiungete il miele e la scorza di un limone, lavorate fino a quando si è ben amalgamato poi unire i rossi d’uovo, un pizzico di sale e impastate il tutto molto velocemente. Trasferite sulla spianatoia e formate un panetto. Avvolgetelo in un foglio di carta da forno e fare riposare per almeno 3 ore nel frigo. Trascorso questo tempo preparate con dele formine le tartellette e cuocete in forno a 160° per 15/20 minuti, dipende dalla forma. Una volta raffreddata mettete i gusci di pasta frolla su una teglia e versate la marmellata di lamponi. Affettate le pere sciroppate e distribuitele sopra la parmellata. Spargeteci su qualche fogliolina di timo fresco. In una ciotola aggiungete lo zucchero ed un pizzico di sale agli albumi e montate con la frusta elettrica a tutta velocità fino ad ottenere un composto sodo e lucente. Con un cucchiaio o un sac a poche create un bel cappellinodi meringa con il ciuffo alle tartellette. Mettete sul ripiano centrale del forno e impostate il grill e cuocete al massimo per 4/6 minuti fino a uando saranno di un bel marroncino. Controllate e tirate fuori e raffreddate.

Qui alcune foto del procedimento:

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.