Instagram
Pinterest
Facebook

Vitello tonnato – ricetta originale

Vitello tonnato – ricetta originale
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Vitello tonnato – ricetta originale . Oggi un piatto unico della tradizione piemontese. Ricetta antica che non voglio toccare… vitello tonnato tradizionale, senza tanti fronzoli. Ragazzi e ragazze, assicuratevi di avere tutto l’occorrente, oggi si prepara l’intramontabile vitello tonnato – ricetta originale. In otto punti scoprirai come è semplice e divertente preparare questo piatto. Buon divertimento!!!

.

Vitello tonnato - ricetta originale

.

Ingredienti per 4 persone

Per la cottura della carne:

  • 800 g di vitello (magatello)
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • ½ cipolla dorata
  • 100 g di vino bianco
  • 1, 5 l di acqua
  • 1 foglia di alloro
  • Salvia fresca
  • 2 chiodi di garofano
  • Olio EVO, sale, pepe

.

Vitello tonnato - ricetta originale

.

Per la salsa:

  • 2 uova sode
  • 100 g di tonno sott’olio sgocciolato
  • 3 filetti di acciughe
  • 3 g di capperi sotto sale
  • Frutti di cappero per decorare

.

Vitello tonnato – ricetta originale

Procedimento:

  1. Iniziate dalla pulizia delle verdure che serviranno per cuocere la carne. Lavatele, quindi pelate la carota e tagliatela in pezzi. Poi eliminate le estremità dal sedano e tagliate anch’esso in pezzi. Sbucciate la cipolla e dividetela in 2 parti.
  2. In una pentola capiente mettete il pezzo di carne, le verdure tagliate, alloro e salvia, chiodi di garofano ed aggiustate di sale e pepe. Versate il vino bianco e poi l’acqua che dovrà coprire il tutto con un filo d’olio.
  3. Accendete il fornello e attendete che raggiunga il bollore, dopodiché, man a mano eliminate la schiuma che affiorerà in superficie. Poi chiudete col coperchio e abbassate leggermente la fiamma lasciando cuocere circa 2 ore.
  4. Una volta cotto il pezzo di carne 13, scolatelo e lasciatelo raffreddare completamente. Poi eliminate alloro la salvia e chiodi di garofano.
  5. Recuperate 1/3 del brodo ottenuto e lasciatelo restringere a fiamma alta per una decina di minuti. La restante parte di brodo di carne sarà utile per altre preparazioni, come per esempio i risotti; a fine cottura scolate le verdure in un recipiente.
  6. In un pentolino con abbondante acqua fredda immergete le uova fresche. Accendete il fornello e dal momento del bollore contate 9 minuti.
  7. Quando saranno rassodate scolatele e sciacquatele sotto acqua fredda. Una volta raffreddate, sgusciatele e tagliatele in 4. Unite gli spicchi d’uovo nella ciotola con le verdure. Aggiungete anche il tonno sgocciolato le acciughe e i capperi dissalati, infine aggiungete un po’ di brodo. Utilizzate il frullatore ad immersione.
  8. Frullate fino ad ottenere una crema liscia e della consistenza che preferite. Affettate la carne sottilmente con un coltello a lama liscia. Disponete le fettine in un piatto da portata e versate nel mezzo la crema ottenuta. Decorate infine con i frutti di cappero. Oggi abbiamo affiancato un contorno fresco e semplice, cornetti dell’orto di mio padre con rucola e limone.

.

Vitello tonnato - ricetta originale



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial