Instagram
Pinterest
Facebook
YOUTUBE

partner

 

  • 213Visite per giorno:

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Oggi per una cena in famiglia siamo tornati a cimentarci con la pasta fresca fatta in casa, un prodotto genuino realizzato con le proprie mani che non ha prezzo! Cogliamo l’occasione per proporvi due nuovi prodotti che potrete trovare da settimana prossima sull’e-commerce del portale BIOlos: la farina di castagne biologica ed i pistacchi verdi di Bronde d.o.p. Due prodotti che potete usare sia per il dolce che per il salato. Visto che in frigo era avanzata un pò di stracciatella… l’idea si è illuminata… scoprite la ricetta e buon week!!!

La farina di castagne biologica

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

Farina di castagne può essere utilizzata per molteplici usi come la produzione di pasta, di pane, di dolci.

Granella di pistacchio verde di Bronte d.o.p.

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

I pistacchi si trasformano in una granella perfetta per decorare con fantasia e per cucinare ogni tipo di ricetta dando vita a piatti sfiziosi e invitanti.

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

Ingredienti per 4 persone:

  • Per la pasta
  • 150 g di farina di castagne
  • 180 gr di farina 0
  • 1 pizzico di sale
  • 4 uova piccole
  • 1 cucchiaio di olio EVO

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

  • Per il condimento:
  • 130 g di granella di pistacchio
  • 20 foglie basilico
  • 5 foglie di menta
  • 80 g di parmigiano
  • olio EVO, sale
  • 100 g di stracciatella

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella

Procedimento:

Preparate la pasta. Miscelate le due farine quindi versatele a fontana sulla spianatoia. Rompete le uova al centro della fontana, unite il cucchiaio d’olio e il pizzico di sale. Impastate a lungo fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Lasciate riposare sotto una ciotola di vetro per almeno 20 minuti. Nel frattempo in un mixer inserite la granella, le foglie di basilico e menta, il parmigiano grattugiato ed un filo d’olio. Aggiustate di sale e frullate il tutto. Unite altro olio per terminare il pesto. Stendete la pasta sottilmente con il mattarello quindi con un coltello affilato tagliate delle strisce orizzontali di cm 2,50 di altezza, quindi con la rotella dentellata ricavate dei rettangoli di c.ca 4 cm. A questo punto pizzicate con la vostra pinza o le dita, il centro del rettangolo, aiutandovi con il dito indice per non far sollevare la pasta. E voilà, le vostre farfalline sono pronte. Mettetele su un vassoio coperto di un canovaccio di cotone e lasciate asciugare. Fate cuocere le farfalle in abbondante acqua salata (ci vorranno si e no 3 minuti) quindi fate saltare il tutto nella padella con un po’ di acqua di cottura ed il pesto. Impiattate con qualche cucchiaiata di stracciatella e qualche goccia ancora a crudo di pesto di pistacchio.

Farfalle di castagne con pesto di pistacchi e stracciatella



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial