Pane integrale con semi di lino, girasole e zucca

Pane integrale con semi di lino, girasole e zucca
Pane integrale con semi di lino, girasole e zucca

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 g di Farina fipo “0”
  • 250 g di Farina integrale
  • 180 g di Lievito madre
  • 350 g di Acqua
  • 30 g di olio
  • 8 g di Sale
  • 1 cucchiaio da tè di Miele
  • 30 g di Semi di lino
  • 30 g di Semi di girasole
  • 30 g di Semi di zucca
  • FARCITURA:
  • Prosciutto arrosto
  • Formaggio Asiago
  • Lattughino
  • Yogurt
  • Pistacchi
  • Uovo
  • Olio, sale
Pane integrale con semi di lino, girasole e zucca

Procedimento:

Sciogliete il lievito madre nell’acqua insieme al miele. In una ciotola mettete le due farine e cominciate ad impastare aggiungendo il lievito sciolto nell’acqua. Quando l’acqua è ben assorbita dalla farina, aggiungete il sale, olio ed i semi e cominciate a lavorare il pane sulla spianatoia, ottenere un bel composto liscio ed elastico. Mettete a riposare l’impasto in una ciotola infarinata e dopo 60 e 120 minuti dall’inizio del riposo fate delle pieghe stretch & fold per rassodare l’impasto. Per fare questo tipo di pieghe bisogna prendere un lembo di pasta, tirarla verso di sé per allungarla e ripiegarla sul panetto di pasta stesso. Trascorse tre ore dall’impasto, date alla pasta la forma di una pagnotta e mettetela a lievitare ricoperto da un telo ben infarinato e fate riposare al caldo ancora 2/3 ore. Trascorso questo tempo, prendete una teglia e ricopritela con un foglio di carta forno ben infarinato (meglio se usate della farina di semola), ribaltateci sopra la pagnotta e incidetela con una lametta od un coltello molto affilato. Cospargete di semi e infornate. La temperatura del forno deve essere impostata a 240°C ma potete infornare la pagnotta quando il forno è a 120°C: ponete nel forno un pentolino con dell’acqua calda e lasciate cuocere il pane per 30 minuti a 240°C e per 30 minuti a 200°C. Durante gli ultimi 10 minuti la cottura deve avvenire a forno semi aperto per far uscire tutto il vapore. Spegnete il forno e fate raffreddare il pane all’interno del forno stesso (lasciatelo semi-aperto) dopo averlo spostato su di una gratella. Per la farcitura abbiamo utilizzato qualche fetta di prosciutto cotto arrosto, fette di asiago, una salsa allo yogurt e granelle di pistacchio, lattughino ed un uovo scottato in padella.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.