Pizza fritta e scarola stufata

Pizza fritta e scarola stufata
Pizza fritta e scarola stufata

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di farina tipo “0”
  • 250 ml di acqua
  • 20 g di lievito fresco
  • Olio di semi di arachidi
  • Olio, sale, zucchero
  • 1 ceppo di scarola
  • 1 manciata di olive taggiasche
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 3 acciughe sott’olio
  • 1 peperoncino fresco
  • Aglio
Pizza fritta e scarola stufata

Procedimento:

Per prima cosa sciogliete il lievito di birra in 125 ml di acqua insieme allo zucchero ed aspettate che il lievito cominci a reagire. Mettete poi la farina in una ciotola capiente ed unite l’acqua con il lievito disciolto. Nei restanti 125 ml d’acqua, fate sciogliere il sale e incorporate alla farina. Impastate fino a quando tutti i liquidi si saranno assorbiti. Trasferite l’impasto su un piano da lavoro e impastate per almeno 10 minuti. A questo punto mettete l’impasto in un recipiente infarinato, copritelo con un canovaccio da cucina e lasciatelo lievitare per circa 2 ore in un luogo tiepido, asciutto e privo di correnti d’aria. La lievitazione sarà completata quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume. Prendete l’impasto, ricavate delle palline grandi come quelle da tennis e mettetele su una teglia leggermente infarinata: fatele nuovamente lievitare e, quando avranno nuovamente raddoppiato il loro volume, schiacciatele con le mani in modo da formare una pizza. Ora potete cominciare a friggere le pizze. Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una padella larga con i bordi abbastanza alti . Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura ottimale, immergeteci i dischi di pasta e lasciateli friggere per 2-3 minuti da entrambi i lati fino a quando non saranno perfettamente dorati. Scolate le pizzette, fatele sgocciolare su un foglio di carta da cucina assorbente. Per la scarola stufata: lavate la scarola e passatela ben bene alla centrifuga in modo che al momento della cottura non rilasci troppa acqua. Ponete una padella antiaderente sul fiamma alta e versateci un paio di cucchiai di olio. Buttate la scarola e falla stufare per 2/3 minuti. Toglila dalla padella ed elimina l’eventuale acqua in eccesso. Rimetti la padella sul fuoco, versa 1 cucchiaio di olio, lo spicchio di aglio, il peperoncino, i pinoli e le acciughe. Fai andare per circa 1 minuto fino a che le acciughe sono sciolte. Versa nuovamente la scarola e mescola per amalgamare i sapori. Servite le pizzette con la scarola stufata.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.