Baccalà mantecato su patè di piselli

Baccalà mantecato su patè di piselli
Baccalà mantecato su patè di piselli

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr c.a. di Baccalà dissalato e ammollato
  • 1 piccolo panino
  • 200 ml di latte
  • 200 ml acqua
  • 150/200 ml di olio EVO
  • 200 g di piselli
  • 1 Cipollotto
  • 1 Spicchio d’aglio
  • Basilico
  • 1 Limone
  • Olio EVO, sale
Baccalà mantecato su patè di piselli

Procedimento:

Per il baccalà, cominciate con lo spinare il Baccalà per una prima volta dalle spine più evidenti. Cuocetelo in una padella con il latte e l’acqua e se vi piace con uno spicchio di aglio. Dopo circa 20 minuti di cottura, quando la carne del baccalà si è sfaldata ma non spappolata altrimenti è troppo cotto, toglietelo dal fuoco e ricontrollate che tutte le spine siano state tolte, anche le più piccole. Frullate ora il baccalà con il pane ammollato nel latte e aggiungete lentamente l’olio aggiustando di sale e lasciate riposare in frigor. Per il patè di piselli, pelate la cipollotto e tagliatelo a cubetti. Mettete sul fuoco un tegame e mettetevi due cucchiai d’olio, fatevi soffriggere il cipollotto e l’aglio in camicia per qualche minuto, quindi unitevi i piselli e mescolate. Salate e lasciate cuocere per 15 minuti. Togliete la pentola e mettete i piselli nel mixer, aggiungete il basilico e tritate finemente. Versatevi 2 cucchiai d’olio e tritate nuovamente. Aggiungete il succo di mezzo limone e amalgamate. Aggiustate di sale e trasferite in una ciotola e lasciatelo raffreddare. Impiattate sulla base il patè di piselli, una quenelle di baccalà ed a piacimento dei pomodorini e/o pane bruschettato, con qualche fogliolina di menta.

close
RIMANI AGGIORNATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.